Ieri #2

Oggi scrivo con la stanza inondata di sole, ma ieri faceva freddo e ce ne siamo stati rintanati.
È stata una giornata triste, lo ammetto.
È vero, abbiamo fatto tante cose, siamo stati insieme, il Bambino ha aiutato Papà a costruire il recinto nuovo dei polli, io ho cucinato, ho rassettato la casa e lavorato, ma a nulla è valso l'andirivieni del Marito dalla legnaia per tenere vive la stufa e i caminetti: il calore delle stanze non ha saputo far evaporare la tristezza che ci assale ogni volta che dobbiamo tornare in città.
L'illusione è finita, quella casa non è nostra. Non ancora.

0 commenti:

Blogger Templates by Blog Forum